Ti trovi qui:AlParco / Trekking in Basilicata / Alla ricerca della felicità - Trekking in Basilicata
Giovedì, 19 Luglio 2018 17:01

Alla ricerca della felicità - Trekking in Basilicata

Scritto da
Etichettato sotto

Trekking di due giorni: digital detox in Basilicata

"La rinuncia è la via per la Verità"

Una rinuncia non intesa come negazione alla vita ma come eliminazione del superfluo per questo motivo la nostra proposta non aggiunge, non è un elenco di servizi e benefit ma una lunga lista di "senza". Un viaggio alla scoperta di se stessi. Un modo per ri-connettersi con la Natura selvaggia dentro e fuori di noi.

Due giorni nella natura:

- senza elettricità

- senza acqua calda

- senza connessione internet

- senza notifiche

- senza foto

- senza telefono

- senza letto

- senza privacy

PRIMO GIORNO

L’itinerario di 2 giorni parte dal centro storico di Sasso di Castalda dove inizia il Sentiero Frassati di Basilicata. Si cammina sul sentiero salendo dai 900 metri del paesi fino ai 1350 metri di località Madonna di Sasso. Qui si svolta a sinistra per attraversare i crinali scoperti dell’Appennino Lucano in discesa fino all’Eco Rifugio La Casermetta. Pernottamento in modalità bivacco in stanze condivise e cena da preparare insieme a tutto il gruppo. In alternativa è possibile pernottare in B&B a pochi chilometri dal rifugio con un piccolo sovrapprezzo.

La notte? Cielo stellato e rapaci notturni.

SECONDO GIORNO

Dopo la colazione si parte subito con un risveglio muscolare: la salita che conduce alla cima di Monte Arioso (1710 metri) il punto più alto del trekking. Qui il panorama si apre quasi a 360 gradi sul Parco Nazionale Appennino Lucano, sulle Dolomiti Lucane, sul Parco Nazionale del Pollino e quello del Cilento. Nei giorni più fortunati è possibile intravedere la sagoma del Mar Tirreno. La prima parte del percorso si sviluppa su una vecchia forestale che conduce in località Madonna di Sasso dove si intercetta di nuovo il Sentiero Frassati che conduce alla cima di Monte Arioso attraversando una immensa faggeta.

Da Monte Arioso si scende passando per il Belvedere delle Scalette, fino alla meravigliosa faggeta della Costara e il secolare faggio di San Michele. Costeggiando il torrente San Michele si torna a Sasso di Castalda.

AVVERTENZA
E' possibile affrontare il percorso in entrambe le direzioni, la guida si riserva di decidere in base all'esperienza del gruppo e alla preparazione atletica dei partecipanti.
La prima tappa è piuttosto impegnativa a causa del dislivello di 1000 metri per questo motivo offriamo la possibilità di dimezzarla con un trasferimento fino in località Costara, in questo caso il percorso viene affrontato nella direzione opposta a quella descritta in alto.

Costa a persona: 99,00€

DATA CONFERMATA
10 - 11 Agosto

Per info e prenotazioni: 3295320026 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo il prima possibile.


CAPODANNO IN BASILICATA

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.