Ti trovi qui:AlParco / archivio escursioni / VII Giornata Mondiale della Lentezza a Latronico
Lunedì, 13 Maggio 2013 08:33

VII Giornata Mondiale della Lentezza a Latronico

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le iniziative del Ceas Il Cielo di Indra per il 12 e 13 Maggio

Il Ceas Il Cielo di Indra in occasione della VII Giornata Mondiale della Lentezza, che quest'anno si celebra il 13 maggio, promuove due interessanti iniziative a Latronico (Pz).

Ricordiamo che la Giornata della Lentezza è promossa dall'associazione "L'arte di vivere con lentezza" fin dal 2007. Fu pensata e proposta da Bruno Contigiani, fondatore dell'associazione, con l'obiettivo di invitare a riflettere sul malessere causato dalla eccessiva e continua velocità intesa anche come incapacità di fermarsi a riflettere, di gustare il presente, di osservare.

A Latronico, la prima giornata, domenica 12 maggio, sarà dedicata a un' escursione a piedi lungo il sentiero natura "Noi come l'acqua", lungo circa 15 km, nel territorio di Latronico (PZ), che consente al visitatore di percorrere la strada delle sorgenti che hanno origine da Monte Alpi; il visitatore potrà idealmente seguire il percorso dell'acqua, facendo delle soste per osservare punti di particolare interesse, per contemplare il paesaggio ed entrare in un rapporto intimo con la natura e l'ambiente, attivando tutti i sensi. A conclusione del percorso i camminatori parteciperanno a una performance teatrale che, come un rituale, celebrerà la sacralità della natura e servirà a prendere coscienza del profondo legame che ci lega a essa. La lentezza e l'andare a piedi aiutano a svegliare lo sguardo e l'ascolto, a osservare con attenzione tutto ciò che c'è e che accade intorno a noi e a "sentire" il paesaggio con tutto il corpo, per riscoprire quella dimensione di benessere che la velocità e la frenesia non sono in grado di darci.

Con la seconda iniziativa, in programma lunedì 13 maggio, invece, l'attenzione sarà rivolta al cielo, alle costellazioni, ai pianeti. La serata sarà infatti dedicata all'osservazione astronomica, grazie alla collaborazione dell'Unione Astrofili della Valle del Noce.

Per partecipare è necessario prenotarsi entro il 7 maggio 2013. Le iniziative, infatti, potranno realizzarsi solo se si raggiunge il numero minimo di 15 iscritti.

Per partecipare è necessario versare una quota pari a:
€ 15,00 per chi prende parte solamente all'escursione;
€ 8,00 per la sola attività di osservazione astronomica;
€ 20,00 per chi si iscrive a entrambe le attività.

Letto 3209 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Maggio 2013 09:50

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.