Ti trovi qui:AlParco / Eventi in Basilicata / Festa della Madonna di Viggiano 2014
Venerdì, 29 Agosto 2014 12:07

Festa della Madonna di Viggiano 2014

Scritto da

CONCERTO DI ALBANO RIMANDATO AL 9 SETTEMBRE

7 settembre 2014: festeggiamenti in onore della Madonna Nera, Patrona della Lucania

Il prossimo 7 Settembre si terrà la tradizionale processione dal Monte di Viggiano al paese al seguito della statua della Madonna Nera, regina e patrona della Basilicata. Si tratta di una delle feste religiose più sentite e partecipate della regione che attira ogni anno migliaia di pellegrini e curiosi (Per saperne di più: La tradizione della Madonna Nera). In passato al Monte di Viggiano si arrivava a piedi da ogni parte della Basilicata e quest'anno, per la seconda volta dopo l'esperienza dell'anno scorso ( Per saperne di più: A piedi... si arriva nei posti.) questa tradizione, ormai persa, verrà recuperata  Al Parco, in collaborazione con la guida Donatello Salvatore. Il 5 Settembre i più temerari partiranno a piedi da Satriano di Lucania per arrivare, fino al Monte di Viggiano. (Per saperne di più: (Pellegrinaggio a piedi alla Madonna di Viggiano 2014).

Di seguito il comunicato stampa sui festeggiamenti per la Madonna Nera di Viggiano nel 2014:

Domenica 7 settembre 2014 si rinnova il tradizionale appuntamento con la Festa Regionale della Madonna del Sacro Monte di Viggiano. Occasione di gioia, di incontri, di amicizie che si rinnovano nel segno del comune affetto alla Madonna, di legami storici che si rivitalizzano a dispetto del passare degli anni e, talvolta, dei secoli. I Festeggiamenti in onore della Regina e Patrona della Lucania si confermano un vero e proprio dono tramandato dalla fede dei padri e dalle viscere più profonde della tradizione lucana, un’occasione imperdibile per le migliaia di pellegrini che giungono a venerare la stupenda immagine della Madre di Dio che il popolo lucano ha voluto innalzare a Sua Celeste Patrona.

Anche quest’anno il programma è straordinariamente ricco di proposte e di eventi, tanto sul versante religioso, quanto su quello civile: un impegno teso a rinnovare il vero significato della festa patronale, vera anima popolare dei nostri paesi.

Se fulcro della manifestazione sarà l’accoglienza della Madonna domenica 7 settembre alle ore 11 in Piazza Papa Giovanni XXIII, seguita dalla Solenne Messa Pontificale presieduta dall’Arcivescovo Metropolita di Potenza, Sua Eccellenza Mons. Superbo, e concelebrata dai Vescovi della Regione Ecclesiastica, un momento altrettanto centrale sarà la visita di Sua Eccellenza Mons. Mani, Arcivescovo Emerito di Cagliari e Ordinario Militare Emerito per l’Italia, che presiederà lunedì 8 settembre la Santa Messa Solenne in Santuario alle ore 19.

Il ricco programma delle manifestazioni civili vedrà il suo culmine nel grande concerto gratuito di AlBano Carrisi, che lunedì 8 settembre (concerto rimandato al 9 Settembre) si esibirà in Piazza Papa Giovanni XXXIII alle ore 21,30. Una delle voci più autentiche della musica italiana porterà a Viggiano uno spettacolo unico e inconfondibile che tanto successo sta riscuotendo in giro per l’Europa. Alla musica popolare sarà dedicata la serata di sabato 6 settembre con l’esibizione di Ambrogio Sparagna e L’Orchestra Popolare Italiana, con la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo. L’ideatore della Notte della Taranta e il cantautore campano presenteranno Taranta d’Amore, un tuffo nel cuore del mediterraneo.

Una festa dunque che si conferma un contenitore meraviglioso e gioioso all’interno del quale ogni anno la Vergine Santissima riversa con abbondanza tante grazie e benedizioni, alcune evidenti, altre – quelle più numerose ed importanti – note soltanto al cuore di chi le riceve.



Ponte alla Luna right

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.