Ti trovi qui:AlParco / Eventi in Basilicata / L'oro del cinema. Rassegna cinematografica d'autore
Lunedì, 20 Aprile 2015 00:00

L'oro del cinema. Rassegna cinematografica d'autore

Scritto da

Ha preso il via Giovedì 16 Aprile 2015, presso il Cineteatro Don Bosco di Potenza, con proiezioni alle ore 19.15 e 21.30, la settima edizione della rassegna cinematografica L’oro del cinema (particolare sezione primaverile dei giovedì d’autore) che propone sei pellicole premiate dalla critica ed apprezzate dal pubblico.

16 APRILE - Maraviglioso Boccaccio
La rassegna è partita con il film Maraviglioso Boccaccio dei fratelli Taviani, storici registi pluripremiati nel corso della loro lunga carriera, di cui ricordiamo solo l’ultimo Orso d’Oro a Berlino e i David di Donatello del 2012 per il magnifico Cesare deve morire.

23 APRILE - Timbuktu
Dall’Africa ci arriva invece Timbuktu, dramma poetico e struggente, opera di un grande maestro del cinema africano, vincitore di 7 premi César, finalista agli Oscar nella categoria del miglior film straniero. Il regista Sissako combatte la sua battaglia contro la Jihad “a colpi di bellezza”.

30 APRILE - The repairman
“Uno dei più interessanti esordi italiani” degli ultimi anni è The repairman, storia curiosa ed ironica di Scanio Libertetti, un ingegnere mancato che si guadagna da vivere riparando macchine da caffè. La forza di Repairman è nella sceneggiatura: una boccata d'aria fresca, che spiazza, devia dal consueto cinema nostrano e ricorda il primo Woody Allen. Molta attesa e curiosità anche per la presenza in sala di cast e produzione del film.

7 MAGGIO - Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza
Dall’andamento ipnotico, dall'ironia corrosiva e da una ricerca visiva sempre più stimolante è Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza, Leone d’oro al Festival di Venezia 2014. Roy Andersson ci scuote con questo film macabro ed esilarante, inconsueto e profondo, amaro e dolce insieme. In 39 surreali tableaux vivants, Andersson scava nella sconfinata solitudine dell’uomo, utilizzando una distorsione della realtà che rimanda alle composizioni pittoriche di Otto Dix e di Bruegel il Vecchio…

14 MAGGIO - Gemma Bovery
Dalla Francia Fabrice Luchini, attore “strepitoso” già insignito del premio César per il miglior attore e del premio Jean Gabin, ci regala un’altra commedia malinconica, dopo il già visto ed amato Molière in bicicletta. Qui c’è sempre un grande della letteratura francese, ma questa volta si tratta di Flaubert e della sua Emma Bovary (“reincarnatasi” in Gemma Bovery).

21 MAGGIO - Turner
E infine un omaggio da un autore di culto come Mike Leigh ad un “colosso” dell’arte visiva: in Turner Leigh racconta l’ultimo periodo della vita di J.M.W. Turner. Il film (“magnifico”, “rispettoso e coinvolgente”) -candidato a quattro Oscar, vincitore della Palma d’Oro per l’eccellente interpretazione di Timothy Spall –, restituisce un ritratto vivo e contraddittorio di uno dei più grandi paesaggisti di sempre.

Sarà possibile effettuare l’abbonamento al costo di 20,00€ (due film gratis – singola proiezione €5,00) presso il botteghino del cinema (0971.445921) o presso info&tickets (0971.274704). Ulteriori informazioni sui ns siti www.cineteatrodonbosco.com e www.infotickets.it


CAPODANNO IN BASILICATA

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.