Ti trovi qui:AlParco / Iniziative Al Parco / Iniziative Al Parco

E’ uno dei prodotti più rinomati della Basilicata.

Una ricette unica di cui noi lucani possiamo dire: “ce l’abbiamo solo noi”.

Per mettere a tavola un peperone crusco è necessario un capolavoro: dalla scelta dei semi alla coltivazione dei peperoni, dall’essiccatura naturale al delicato bilancio dei tempi di cottura: 2 secondi in meno e i peperoni rimangono “musci” ovvero non croccanti, due secondi in più e si bruciano.

L’azienda FattoriaBio Pucciariello di Satriano di Lucania, da oltre 20 anni si dedica all’intero processo di produzione dei peperoni cruschi, da circa 15 anni li commercializza anche in comode bustine con i peperoni già pronti da mangiare. La varietà di seme scelta viene migliorata di anno in anno e tra pochi mesi FattoriaBio diventerà ufficialmente custode del seme.

Quale posto migliore per trascorrere una giornata completamente dedicata al peperone crusco?

7 Ottobre 2018

Satriano di Lucania (PZ)

Programma

ore 10:00

Appuntamento presso l’agriturismo FattoriaBio

Raccolta libera e gratuita di peperoni nei campi di coltivazione dell’azienda agricola

13:00

Pranzo completo a base di peperoni e peperoni cruschi

(Un antipasto, due primi, un secondo, dolce e bibite)

16:00

Visita guidata a murales di Satriano di Lucania

Prezzo a persona:

25,00€ adulti

15,00€ bambini

La quota comprende: raccolta dei peperoni, pranzo completo a base di peperoni e peperoni cruschi, visita guidata ai murales di Satriano, assistenza turistica

Perché una Sagra al ristorante?

Perché preferiamo un’atmosfera più intima e rilassata, con un numero di partecipanti limitato che ci permette di conoscerci tutti.

Perché organizzando la sagra in un ristorante riusciamo a ridurre lo spreco di cibo, a eliminare tutte le stoviglie monouso e quindi a ridurre il quantitativo di rifiuti prodotti dall’evento.

Prenotazione obbligatoria.

Per info e prenotazioni (anche per eventuali pacchetto weekend): 3295320026 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo il prima possibile.

L’evento è organizzato dall’agenzia di viaggi Ivy Tour in collaborazione con l’azienda FattoriaBio Pucciariello e l’associazione Eventi Green.

2 GIUGNO: FESTA DELLA GINESTRA A SATRIANO

Un evento tra fiori, sapori tradizionali, stradine di campagna, musica e storia.

Il 2 giugno si terrà a Satriano di Lucania la Festa della Ginestra. La manifestazione è organizzata dall’associazione Eventi Green, in collaborazione con l’agenzia di viaggi Ivy Tour, con lo scopo di istituire una festa all’insegna della natura, delle tradizioni e del buon cibo. L’idea è nata dalla voglia di far vivere un’esperienza unica che unisca un percorso naturalistico alle tradizioni di un borgo storico della Basilicata.

L’evento permette di camminare lungo una suggestiva stradina di campagna, incorniciata dalle ginestre in pieno fiore. La musica, i sapori tradizionali e la storia locale accompagneranno i visitatori, creando un’atmosfera conviviale in un paesaggio dall’ambiente ricco e colorato.

Il programma prevede l’appuntamento iniziale alle 9:30 a Satriano di Lucania. La festa partirà, infatti, con una camminata di 3 km lungo la Via delle Ginestre. Si potrà così passeggiare tra le ginestre fiorite, verso il sito archeologico della Torre di Satriano. L’arrivo al sito è previsto per le 11:00; qui si avrà la possibilità di visitare la Torre. L’antico edificio si erge su un percorso storico e al centro di un paesaggio pittoresco. Alle 12:00 una navetta porterà tutti al punto di partenza, da dove alle 13:00 si andrà insieme a gustare un pranzo tradizionale presso l’Agriturismo Fattoria Bio Pucciariello.  La festa terminerà nel pomeriggio, intorno alle 16.30.

È possibile svolgere, su prenotazione, attività alternative quali una visita guidata ai Murales di Satriano o un’escursione a Sasso di Castalda sul sentiero Frassati nella Faggeta della Costara fino al vecchio faggio di San Michele, albero monumentale con oltre 300 anni di vita. I più avventurosi possono anche vivere l’emozione di attraversare, a 100 metri di altezza, il Ponte alla Luna o  di percorrere le vie ferrate a Sasso di Castalda.

Per partecipare alla festa è necessario prenotare sul sito www.ivytour.it, per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare al numero: (+39) 329 53 20 026.

PRENOTA ORA, CLICCA QUI PER LA FESTA DELLA GINESTRA

Si svolgerà venerdì 4 agosto presso l’agriturismo Fattoria Bio di Pucciariello, a Satriano di Lucania, la quarta edizione della “Rievocazione storica della mietitura e della trebbiatura”. La manifestazione è organizzata dall’agriturismo Fattoria Bio in collaborazione con l’associazione Al Parco e il patrocinio gratuito del Comune di Satriano e della Coldiretti di Basilicata.

Sarà un viaggio nel tempo alla riscoperta di una tradizione millenaria che la civiltà della macchine ha fatto scomparire liberando gli uomini dal lavoro manuale e allo stesso tempo allontanandoli per sempre dal quel senso di comunità che occasioni come la mietitura o la vendemmia riuscivano a far emergere.

Si inizia alle 15:30 in contrada Braide con il raduno dei mietitori e degli “scermatori” che dalle 16:00 mieteranno come si faceva una volta con gli abiti e gli strumenti del passato. <<Abbiamo deciso di dedicare una giornata alla mietitura - ha detto Umberto Pucciariello, titolare dell’azienda - per conservare un patrimonio di usi e consuetudini ormai scomparso legato a questa attività contadina: gli utensili, le parole, le ricette, i momenti di festa e condivisione>>.

I mietitori dopo aver tagliato il grano lo attaccheranno a mano, poi verranno fatte le “scermit”, poi le “gregne” e poi i “vurredde” da 22 o da 38. Si berrà il vino a “cannit” e alle 17:00 verrà offerto il cosiddetto “muzzeche” ovvero la tipica merenda del contadino. Alle 18:00 inizia la sfilata che da contrada Braide condurrà i partecipanti fino in contrada Serra presso l’agriturismo Fattoria Bio.

Qui, come si usava un tempo, avverrà la trebbiatura e poi inizierà la festa del raccolto.

L’ingresso all’evento è gratuito per i mietitori e gli “scermatori” che possono candidarsi per partecipare telefonando al numero: 3296532696.

Per tutti gli altri il costo è di 12€ a persona con il quale si ricevono due biglietti per degustare un primo e un secondo preparati dall’agriturismo con prodotti locali e seguendo le antiche ricette. Un concerto di musica folk allieterà la serata. Durante la festa del mietitore verrà servito solo vino e gassosa, non troverete birre estere o bevande internazionali ma tanti peperoni cruschi pronti per essere degustati.

Per info e prenotazioni: 3295320026 - 3286991733 - 3668938796 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Noleggio bici elettrica in Basilicata

Le bici elettriche stanno rivoluzionando il modo di viaggiare. La pedalata assistita permette di affrontare con leggerezza forti pendenze oppure molti chilometri in pianura. Pedalare sulle isolate strade di montagna con tornanti e tratti panoramici meravigliosi è ora alla portata di tutti. Sasso di Castalda è il posto ideale per provare questa esperienza. Noleggia una bici elettrica e fatti accompagnare da una nostra guida esperta che ti condurrà nei posti più suggestivi, ti farà conoscere gli abitanti del luogo, ti svelerà i segreti del giordano nascosto d’Italia e sarà al tuo fianco per ogni eventuale necessità. 

Viene a provarne una! Ti aspettiamo a Sasso di Castalda in via Roma, 74.

Per prenotazioni: 3295320026 -  3668938796 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Pagina 1 di 14

Ponte alla Luna right

weekend neve capodanno

weekend castagna

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.