Ti trovi qui:AlParco / Iniziative Al Parco / Iniziative Al Parco

SATRIANO - Si terrà il prossimo 25 Aprile 2017 (possibilità di replica per gruppi organizzati il 29-30 Aprile e 1° Maggio) a Satriano di Lucania la quarta edizione della Sagra dell’Asparago Lucano organizzata dall’associazione Eventi Green in collaborazione con l’agenzia di viaggi Ivy Tour.

In questo periodo è molto gratificante unire un'escursione nei boschi alla raccolta di un prelibato alimento selvatico. Dopo la fatica della ricerca, si guarda il "mazzo" orgogliosi e si torna a casa felici per cucinare il proprio piatto preferito. Ci sono i fanatici della frittata, sono tipi rustici. Secondo loro qualsiasi altro utilizzo è un compromesso storico. Gli amanti del risotto, esteti dell'equilibro dei gusti, ne esaltano la delicatezza. La via di mezzo sono gli spaghettari: associano il profumo del bosco al sapore vellutato.

IL PROGRAMMA IN SINTESI
25 Aprile 2017

Ore 9:00

Escursione alla ricerca di asparagi selvatici
In alternativa visita guidata al sito archeologico e al museo della Torre di Satriano

Ore 12:30

Visita all’azienda agricola Fattoria Bio

Ore 13:30

Pranzo completo a base di Asparagi presso Agriturismo Fattoria Bio

Il pranzo sarà allietato da musica popolare tradizionale

Ore 17:00

Sorpresa finale e saluti

IL PROGRAMMA NEI DETTAGLI
L'ESCURSIONE ALLA RICERCA DEGLI ASPARAGI

Appuntamento alle 9:00 presso l’agriturismo Fattoria Bio. Lasciate le auto si procederà alla ricerca degli asparagi selvatici. Gli asparagi sono di chi li raccoglie e verrà premiato chi ne avrà raccolto di più durante l’escursione.

L'escursione si apre con un assaggio di prodotti tipici. La giornata è completamente dedicata al prezioso germoglio che abbonda sulle colline lucane. Prima e dopo il pranzo è possibile acquistare asparagi selvatici freschi e prodotti tipici.

IL PRANZO TUTTO A BASE DI ASPARAGI

Maggiori dettagli in arrivo

CONSIGLI UTILI

Per le escursioni indossare scarpe da trekking, pantaloni lunghi (preferibilmente jeans), t-shirt a manica lunga (per non graffiarsi), cappellino. Portare acqua e t-shirt di ricambio.

INFO E PRENOTAZIONI

Prenotazione obbligatoria entro il 23 Aprile.

Prezzo

20€ pranzo completo a base di asparagi presso l’Agriturismo Fattoria Bio

5€ escursione alla ricerca degli asparagi con assaggio di prodotti tipici 

Info e prenotazioni: 329 532 0026 - Rocco

MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.it

CAMPER FREE

A Satriano è presente un'area sosta comunale gratuita per camper.

Servizi: carico/scarico, free WiFi.

COME ARRIVARE

Dalla S.S. 95: uscita Satriano Nord. Al primo incrocio svoltare a sinistra in direzione Satriano. Dopo circa 700 metri svoltare a destra e seguire le indicazioni per Agriturismo Fattoria Bio.

Dalla S.P. Isca Pantanelle (Satriano-Polla): alla fine della provinciale girare a destra in direzione Satriano. Dopo circa 700 metri svoltare a destra e seguire le indicazioni per per Agriturismo Fattoria Bio.

EVENTO GREEN

La Sagra dell'Asparago, anche quest'anno, è un evento Green. La decisione di fare una sagra in un ristorante è dettata dalla necessità di boicottare le stoviglie monouso e di contenere lo spreco di cibo. Verranno utilizzati esclusivamente prodotti di stagione, a filiera corta e a chilometro zero.

La sagra è stata segnalata da Lonely planet, la guida dei viaggiatori indipendenti più famosa al Mondo.

SATRIANO DI LUCANIA - Si terrà domenica 27 Novembre alle 18:00 nello Spazio di interazione teatrale della Compagnia Petra a Satriano di Lucania, in via Corso Trieste 63, l’anteprima e numero zero di uno spettacolo di musica, canto e poesia dedicato a Rocco Scotellaro. L’evento è organizzato dall’associazione musicale Akilina Simakova di Montemurro e dall’associazione Al Parco di Satriano di Lucania in collaborazione con la Compagnia Teatrale Petra. Sergio Santalucia, che ha composto le musiche originali sui testi di Scotellaro, suonerà zampogna, ciaramella, chitarra, mandolino, organetto, fisarmonica. Ad accompagnarlo ai suoni ci sarà Mario Decarlo che suonerà ciaramella, flicorno, clarino, violino, organetto, mandolino e tamburello. Elenora Iacobucci avrà il compito di leggere, raccontare e danzare. I testi sono ricavati dalle lettere che Rocco Scotellaro e la madre Francesca Armento inviarono al pittore scultore Giuseppe Antonello Leone e alla moglie pittrice Maria Padula. <<L’idea - ha detto Sergio Santalucia - è nata dalla mia personale passione verso Scotellaro, una figura ancora troppo dimenticata, e dal ritrovamento di queste lettere che lo legano a Montemurro, il mio paese, nel suo rapporto con Sinisgalli e con Leone>>. Una delle più celebri poesie di questa raccolta recita così: Fra me e te / voglio piantare un frutteto. / Con le tue braccia intreccerò una vite / e quando la pioggia verrà / non ti lascerò sola. / Appena il sole sarà alto / ti canterò nelle vene. / Ogni sera verrò a bere / ai tuoi grappoli, / poi l’ alba verrà. <<La metrica delle poesie di Scotellaro -  ha detto ancora Sergio Santalucia - offre molte possibilità perché i suoi testi si prestano al canto e alla musica. Questa anteprima è il preludio a un lavoro molto più importante e corposo che presenteremo la prossima primavera con l’obiettivo di far conoscere il sindaco-poeta morto a soli 30 anni ma che nella sua breve vita riuscì a fare e scrivere cose immense>>. Lo spettacolo su Scotellaro è il primo evento organizzato nello Spazio di interazione Teatrale della Compagnia Petra dopo l’inaugurazione ufficiale di sabato 26 Novembre. Qui nei prossimi mesi, oltre agli spettacoli teatrali, verranno proposti anche laboratori e corsi di teatro per adulti e ragazzi.

SASSO DI CASTALDA – Si terrà domenica 23 Ottobre presso il rifugio Al Parco (già rifugio forestale) a Sasso di Castalda, un'escursione fotografica con la presenza del fotografo Fabrizio Conte. La splendida faggeta tra i 1600 e 1700 metri sul livello del mare sarà la magnifica cornice dove fotografare i meravigliosi colori autunnali del caratteristico foliage. Hai una Reflex o un buon cellulare? Ti piace fotografare i paesaggi o la natura in genere? Vuoi scoprire i segreti per fare fotografie degne di queste nome? E' la giornata che fa per te!

Programma
ore 9:30
arrivo al Rifugio Al Parco Rifugio Al Parco

ore 10:00
Presentazione dell'escursione a cura di Rocco Perrone
Guida Ufficiale del Parco Nazionale Appennino Lucano

Briefing del fotografo professionista Fabrizio Conte

ore 10:15
Partenza per l'escursione fotografica nella faggeta
I partecipanti saranno seguiti singolarmente dal fotografo

ore 13:00
rientro al Rifugio Al Parco
Aperitivo di benvenuto offerto dall’organizzazione
Consumazione del proprio pranzo a sacco

ore 14:30
Partenza per escursione verso la cima del Monte Arioso

ore 16:30
rientro al Rifugio Al Parco

Prezzo a persona: 29€

Prenotazione obbligatoria e posti limitati.
Per info e prenotazioni: 3295320026

NOTE:

Sìconsiglia di venire muniti di cavalletto.
L'escursione fotografica si terrà al raggiungimento minimo degli iscritti.
L'escursione potrebbe essere annullata in caso di maltempo.
Il programma potrebbe subire variazioni a causa del maltempo.
Il rifugio Al Parco è in ristrutturazione dopo anni di chiusura: ci servirà solo per andare a bagno ed eventualmente per ripararci dal freddo o dalla pioggia.

INDICAZIONI STRADALI su come raggiungere il rifugio Al Parco.

ANZI – Si terrà venerdì 16 Settembre presso il Planetario Osservatorio di Anzi una serata dedicata all'astronomia e alla musica classica. L'evento è organizzato dall'associazione Teerum Valgemon Aesai, l'agenzia di viaggi Ivy Tour in collaborazione con l'associazione I Cento Rami. Si inizia alle 19:00 con la visita al planetario e una presentazione della Luna e dei fenomeni naturali che la caratterizzano. In particolare l'attenzione sarà concentrata sull'Eclissi di Luna in Penombra prevista proprio per il 16 Settembre. Infatti subito dopo, se le condizioni atmosferiche e di visibilità lo consentono, si procederà all'osservazione dal telescopio della Luna e dell'eclissi in Penombra. Il 16 Settembre è l'unica occasione dell'anno per vedere un'eclissi di Luna osservabile in tutta Italia dalle 18:55 alle 22:54 con in picco previsto alle 20:54. Un'eclissi lunare penombrale si verifica quando la Luna transita solo per la penombra della Terra quindi non direttamente nell'ombra. Mentre gli occhi saranno ancora rivolti al cielo l'Ensemble Cento Rami proporrà un concerto di musica classica con musiche di G. Pergolesi in una delle tappe del progetto culturale denominato “La nostra musica colta”, grazie al quale l’Associazione Cento Rami, di cui l’Ensemble è il frutto, ha ottenuto il riconoscimento del MIBACT. Seguirà una cena a buffet a base di pizza. Il costo a persona, comprensivo di presentazione al planetario, osservazione dal telescopio dell'eclissi e della Luna, concerto e cena è di 20€. I posti sono limitati. Per info e prenotazioni: 09711650633, 3202236876.

Pagina 1 di 13

Il Carnevale di Satriano di Lucania.
Il 25 e 26 Febbraio 2017 a Satriano di Lucania.

Il Carnevale di Satriano

Il Rifugio Al Parco a Sasso di Castalda (PZ)

Il Rifugio Al Parco

IvyTour

VACANZE STUDIO E TIROCINI FORMATIVI INCOMING ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.