Stampa questa pagina
Domenica, 17 Febbraio 2013 09:55

Monte Coccovello

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con Trekking Falco Naumanni il 17 Febbario 2013

Nota: l'escursione è soggetta ad una verifica sul campo da parte dei coordinatori che ne comunicheranno la fattibilità o meno, venerdì 15

DETTAGLI ESCURSIONE

Coordinatori: Francesco Foschino, Francesca Ciannella, Donato Martina
Informazioni: 347 5736470
Partenza da Matera: Ore 6:00
Arrivo alla partenza su SS104, Comune di Rivello: ore 8:30
Lunghezza escursione: 12 Km
Durata: 7 ore
Dislivello: 800 metri (partenza a 700, arrivo a 1505)
Difficoltà: EE
Tipo di percorso: ad anello.
Sorgenti: assenti
Numero Massimo partecipanti: 20, a causa dello scarso spazio per il parcheggio
Ritorno per Matera dal Monte Coccovello in auto: ore 16:30
Arrivo previsto a Matera: 19:00

Info generali

Il Monte Coccovello con i suoi 1.505 m è il più alto monte del versante tirrenico dell'Appennino lucano. E' compreso nei territori comunali di Trecchina, Rivello e Maratea, è  una montagna di notevole interesse paesaggistico e speleologico. L'aspetto geologico ambientale più significativo del monte è senza dubbio il carsismo, con tutti i suoi fenomeni sia superficiali (doline) sia profondi (grotte), che hanno dato al monte l'appellativo di Groviera della Basilicata. Dalla sua vetta è visibile tutta l’area che comprende: il golfo di Policastro (da Cirella alla Punta degli Infreschi), il basso Cilento, il gruppo del Sirino, l’alta valle del Sinni, la Valle del Noce, la Valle del Mercure, il gruppo del Pollino, i monti dell’Orsomarso.

Programma 2013 Trekking Falco Naumanni

 


 


Letto 6815 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Febbraio 2013 09:59
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.