Ti trovi qui:AlParco / Archivio eventi / Rassegna dell'arpa Viggianese

Rassegna dell'arpa Viggianese

Scritto da Giusy Lasco

Dal 1 al 5 Agosto 2012 a Viggiano si ritrovano i suonatori dello strumento a corde nazionali e internazionali di massimo livello

Viggiano è noto in tutto il mondo per essere la patria dei musicanti viggianesi girovaghi, nonchè della tradizione dell'arpa viggianese, che si respira in ogni angolo ed in ogni vicolo del piccolo centro lucano, in cui, sugli antichi portali, sono raffigurati, nelle chiavi di volta, diversi modelli di arpa e altri strumenti musicali. La tradizione arpistica viggianese risale al '700, all'epoca delle grandi migrazioni di contadini verso le più grandi città italiane ed oltreoceano, quando la musica errante, e gli stessi strumenti costruiti dai viggianesi (arpe, violini e flauti), iniziano ad essere apprezzate da celebri musicisti e collezionisti. L'attività dei musicanti girovaghi in Italia ebbe fortuna, non solo grazie alle straordinarie capacità musicali degli stessi, ma anche grazie al ruolo che esercitava Napoli come capitale del Regno, la cui novena natalizia consentì ai viggianesi di acquisire notorietà e consensi e di creare una figura, quella del musicante girovago, particolarmente gradita al Romanticismo.

Foto d'epoca inviate dai musicanti emigrati nelle Americhe ed in Australia testimoniano la fortuna della tradizione musicale viggianese che dalla strada arriva nelle sale da concerto professionalizzandosi nei circuiti internazionali più importanti e portando alla creazione di veri e propri centri culturali. La figura del musicante girovago, controversa e ambigua, nel perenne contrasto tra il il fascinans e il tremendum, non appartiene solo a Viggiano, ma, dato il suo carattere di unicità, si può considerare un pregevole patrimonio per l'intero paese.

La tradizione arpistica Viggianese oggi rivive, non solo grazie alla Rassegna dell'Arpa Viggianese, a cui partecipano artisti di fama internazionale, ma anche grazie alla ripresa della tradizione della costruzione di arpe viggianesi da parte della locale liuteria Ierardi Giovanni e Co.

La Rassegna dell'Arpa Viggianese oltre ad offrire un’occasione di incontro per gli artisti di questo magico strumento, la ma-nifestazione organizza workshop, performance artistiche, incontri per gli amanti del genere.
Negli ultimi anni musicisti suonatori di arpa sono arrivati anche da India e Africa.

 


Rassegna Arpa Viggianese 2012 - Programma

 

Direttore Artistico: Vincenzo Zitello

Mercoledì 1 agosto

Davide Burani (arpa classica) Silvia Felisetti (voce)

L'Orchestra da Camera di Viggiano (i ragazzi dei corsi musicali estivi)

Gli Amarimai (musica popolare)

Giovedì 2 agosto

Cecilia Chailly (premio harpo Marx)

Riccardo Tesi & Banditaliana

Venerdì 3 agosto

Dominig Bouchaud (arpa celtica)

Laetimusici (ciaramella lucana organo e voce)

Harpclub

Sabato 4 agosto

Lu Chiccirichi (Gruppo Folk Viggianese)

Teresa De Sio e Hulan dalla Mongolia

Harpclub

Domenica 5 agosto

Peppe Barra (premio arpa popolare Viggianese)

Scuola di Arpa Popolare di Viggiano (I ragazzi della Scuola di Arpa Popolare Viggianese)

Ospiti: V. Prinzi, Dominig Bouchaud, Vincenzo Zitello.

Harpclub

 

Leggi anche:

Teresa de Sio a Viggiano

Rassegna dell’Arpa Viggianese 2012

 

 

Contatti ed Info
http://www.arpaviggianese.it


Articoli correlati (da tag)

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.