Stampa questa pagina
Lunedì, 20 Ottobre 2014 10:14

Bella Basilicata Film Festival 2014

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 24 Ottobre al 2 Novembre presso il cineteatro Periz di Bella - Quest'anno omaggi a Carlo Rambaldi, Vittorio De Sica e Pietro Germi

Torna il Bella Basilicata Film Festival. La kermesse promossa dal Comune di Bella in collaborazione con Lucana Film Commission giunge quest’anno all’XI edizione. L’appuntamento dal 24 ottobre al 2 novembre è come sempre al Cineteatro Periz di Bella. E’ il Festival del Sud e dei Sud del mondo (quest’anno focus su Siria e Palestina), che come da tradizione riserverà una finestra importante sulle tematiche che da sempre investono il Meridione, offrendo una panoramica importante sui film d’autore di recente produzione.

pubblico-bbff2013
Dall'edizione 2013 - Il pubblico del Bella Basilicata Film Festival

Storie di immigrazione e intercultura, di dialetti e tradizioni, di impegno sociale e civile, di popoli lontani e vicini, di diritti umani negati e riaffermati. E’anche il festival dei giovani autori e in particolare di quelli lucani. Proiezioni in anteprima, corto e lungometraggi, documentari e film drammatici, dibattiti, omaggi, incontri e presentazioni di libri, reportage ed eventi speciali. Non solo cinema, quindi, ma una manifestazione che nel suo piccolo tenta di abbracciare la cultura popolare del Sud. E a proposito di cultura, gli organizzatori del Bella Basilicata Film Festival ricordano di aver sostenuto la candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura già dall’edizione del 2012. Intanto, dopo il successo conseguito nella scorsa edizione, il Bbff riparte mantenendo intatta la sua struttura. Nell’anno del decimo anniversario, i promotori hanno deciso di regalare al pubblico un’ospite eccezionale: Maria Grazia Cucinotta. Una decisione molto apprezzata che ha raccolto il consenso anche dei lucani. 

cucinotta-bbff2013
BBFF 2013 - Mariagrazia Cucinotta ospite della serata finale del 3 Novembre

Quest’anno la kermesse ospiterà registi, produttori e scrittori. Renderà omaggio a personaggi illustri come Carlo Rambaldi, tre volte Premio Oscar per i migliori effetti speciali, monumentali come Vittorio De Sica e intramontabili come Pietro Germi. In programma anche una giornata dedicata alla memoria di Simone Camilli, il reporter italiano ucciso a Gaza recentemente. Tra gli ospiti annunciati il regista e sceneggiatore Victor Rambaldi a due anni dalla scomparsa del padre, il compositore Manuel De Sica figlio di Vittorio e fratello di Christian, i registi Tony Trupia, Fabio Mollo, Sebastiano Riso, Pasquale Scimeca, Vittorio Moroni ed Edoardo Winspeare. Al Cineteatro Periz di Bella è prevista anche la partecipazione dei produttori Gianluca Arcopinto e Alessandro Contessa. Inoltre, un’intera giornata sarà dedicata alla Lucana Film Commission. In mattinata invece, come sempre, il Cinema diventa occasione di apprendimento e di confronto.

bbff-ospiti

Confermata infatti la sezione per le scuole, che quest’anno avrà come tema “La Grande Guerra dal Cinema muto al sonoro”. Diversi docenti e giornalisti si alterneranno per offrire spunti di riflessione sulle grandi opere che hanno fatto la storia del cinema. Quest’anno l’amministrazione bellese ha voluto riconoscere l’impegno e la dedizione dei giovani alunni, istituendo una competizione e un’apposita giuria. Gli studenti premieranno un film storico sulla base di alcune schede. Per i ragazzi che comporranno la giuria è previsto anche un viaggio nella capitale Europea della Cultura 2019.

Di seguito il programma completo del Bella Basilicata Film Festival 2014 - Clicca per ingrandire

BBFF-programma2014

Per info contattare Michelangelo Russo 347 1704629
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

WEB: www.comune.bella.pz.it


Letto 5472 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Ottobre 2014 10:50
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)

Video

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.