Ti trovi qui:AlParco / Notizie / Ambiente e Territorio / Distrutto il Sentiero del Ventennale CAI del Volturino

Distrutto il Sentiero del Ventennale CAI del Volturino

Scritto da Rocco Perrone
Il giorno stesso c'era stata l'escursione in occasione di NaturArte Basilicata

Qualche giorno fa scrivevamo che per cambiare la Basilicata non basteranno grandi attrattori, sostegno alle imprese, petrolio e grandi eventi. Per cambiare la Basilicata è necessario cambiare i lucani. Ma non quelli che hanno già più di vent'anni perchè è troppo tardi. Dobbiamo puntare tutto sui bambini per formare i lucani del 2030.

Purtroppo, con rammarico e tristezza, dobbiamo constatare per l'ennesima volta un atto di inciviltà.

Qualche minuto fa ci è arrivata una nota del presidente del Cai Potenza, Rudi Padula. Ci ha comunicato che è stata distrutta la segnaletica del Sentiero del Ventennale del Monte Volturino da poco risistemata con una manutenzione ordinaria.

Nella foto uno dei segnali posti vicino la vetta fotografato la mattina prima dell'atto vandalico.

segnala-CAI

<<Devo purtroppo informarvi - ci ha detto Rudi Padula - che, nella nottata di sabato 27 luglio, alcuni balordi ubriachi sono saliti a disturbare il sonno di chi campeggiava sul Volturino. La mattina di domenica, saliti a Piano Imperatore, abbiamo constatato che hanno anche distrutto la segnaletica verticale appena ripristinata nel pianoro. Insieme a due guardie forestali di pattuglia abbiamo trovato il palo semi bruciato e verificato che le frecce sono state asportate e la tabella di località fatta a pezzi. Questo gruppo di cretini è salito in montagna dopo le ore 1:00 di domenica ed è andato via intorno alle ore 3:00.
Se avessimo immaginato -conclude Padula - che, oltre a disturbare i campeggiatori, avrebbero fatto altri danni, saremmo intervenuti; ma la nostra fantasia non arrivava a prevedere tanta stipidità umana>>.

Siamo convinti che ci sia un solo modo per combattere questo fenomeno. Prendendo spunto dalla Teoria delle finestre rotte  è fondamentale ripristinare immediatamente tutta la segnaletica.

Un appello alle istituzioni, in primo luogo Comune di Marsicovetere ed Ente Parco Nazionale dell'Appennino Lucano, perchè agiscano in fretta e tempestivamente.

Formiamo con il buon esempio.

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.