Ti trovi qui:AlParco / Primo Piano / Il Giro d’Italia 2014 arriva a Viggiano
Martedì, 06 Maggio 2014 09:57

Il Giro d’Italia 2014 arriva a Viggiano

Scritto da

Il 14 maggio 2014 la tappa Taranto-Viggiano

Un totale di 203 km per la quinta tappa del Giro d'Italia 2014 che attraverserà Puglia e Basilicata con il traguardo posto nel comune di Viggiano nella provincia di Potenza..

Si partirà da Taranto per entrare dopo pochi km nella provincia di Matera e passare intorno alle 12:30 nel comune di Montalbano Jonico dove verrà posto il Traguardo Volante.

Il passaggio a Montalbano sarà anche un momento speciale per uno dei protagonisti della corsa, Domenico Pozzovivo. Il ciclista della AG2R La Mondiale infatti è originario di Montalbano Jonico ed il paese, come ha fatto sapere il sindaco con una nota, lo accoglierà in grande stile con delle gigantografie su ogni palo della pubblica illuminazione lungo la strada provinciale e il calore dell’intera cittadinanza. Al campione sarà poi consegnata una statuetta laminata in oro zecchino che raffigura un cavallino rampante su tre colli, stemma della città.

Dopo il passaggio a Montalbano Jonico, la corsa rosa entrerà nella provincia di Potenza passando a San Brancato, frazione di Sant'Arcangelo, e a San Chirico Raparo. Sul Valico d. Serra di San Chirico a 850 m verrà posto il Gran Premio della Montagna di terza categoria e i corridori continueranno poi nel territorio della Val D'agri passando presso la Diga del Pertusillo e dentro Villa d'Agri per poi arrivare finalmente a Viggiano dove è posto il traguardo.

Dettagli della tappa



weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.