Ti trovi qui:AlParco / Rubriche / I Segreti del Tempo / Il Sogno di chi ama – il viaggio dell’artista Franco Corbisiero

Il Sogno di chi ama – il viaggio dell’artista Franco Corbisiero

Scritto da Elena Ruggieri

E’ notte, si posa un corpo stanco sul ciglio di una strada abbandonata. Gli occhi si chiudono e lei inizia a sognare. Il sogno di chi ama la propria terra. Il sogno di chi non riesce ad urlare il proprio dolore. Il sogno felice di una madre. Il silenzioso sogno di un corpo stanco di osservare la realtà. È semplicemente il sogno di chi ama.  Da qui il mio viaggio con Franco Corbisiero.


E’ il volto di una donna che ruba la mia attenzione, non mi abbandona per tutto il percorso della personale dell’artista calvellese che presenta i suoi ultimi lavori nell’incantevole atmosfera del Convento di Santa Maria de Plano a Calvello. Hyle – la materia di un nuovo realismo.

È la donna a cui l’artista Corbisiero rivolge la sua attenzione. Il graffio della vita, la mutevolezza dell’essere, la caducità del tempo trovano tutto il vigore e l’impeto nei volti e nei corpi.

corbisiero

Sono le donne che parlano e trasmettono il senso della leggerezza del loro animo e le emozioni più intime di ciascuna esplodono dalla materia che le ospita. Ombre e luci delineano la profondità degli sguardi, la purezza degli occhi e la durezza di certe linee evocano vissuti comuni a cui ciascuno può appartenersi.

La particolare tecnica di sovrapposizione tra bitume e collage di carta velina da corpo a forti contrasti tonali e decisi effetti cromatici – tratto distintivo e stile inconfondibile della mano di Franco Corbisiero. È questa un’opera matura e intima che per certi versi lascia il paesaggio e abbraccia l’uomo nella sua finitezza tracciandone contemporaneamente la forza e la debolezza.

CAPODANNO IN BASILICATA

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.