Ti trovi qui:AlParco / Carnevale di Satriano di Lucania
Carnevale di Satriano di Lucania

Carnevale di Satriano di Lucania (12)

Martedì, 28 Marzo 2017 08:18

Estrazione lotteria Carnevale di Satriano 2017

Scritto da

Ecco i biglietti vincenti della lotteria del Carnevale di Satriano 2017.

Per qualsiasi info: 3295320026 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

estrazione carnevale 2017

MATERA – Il Carnevale di Satriano di Lucania rappresenterà Matera2019 al Festival della sostenibilità di Aarhus, capitale europea della Cultura nel 2017. La manifestazione si terrà nell'isola di Samsø dal 2 al 4 Giugno. Martedì grasso 28 Febbraio, mentre i festeggiamenti erano ancora in corso, Rocco Perrone, in rappresentanza dell'associazione Al Parco, è andato a Casa Cava a Matera e, all'interno dell'iniziativa denominata “Dal vecchio Mondo arriva il nuovo”, ha raccontato la storia del Carnevale di Satriano focalizzandosi sull'impegno che dal 2013 stanno portando avanti nella riduzione dell'impatto antropico.

Il racconto della nuova interpretazione della tradizione, e del messaggio ecologista di cui si fa ambasciatore il Rumita contemporaneo, insieme alle coerenti buone pratiche di riduzione dell'impatto dell'evento hanno convinto la platea che ha sancito la vittoria sulle 14 proposte che hanno partecipato alla competizione.

<<Siamo felicissimi – hanno detto Rocco Perrone - sarà fantastico rappresentare Matera 2019 agli occhi di tutto il Mondo presenti al Festival della Sostenibilità. Questo risultato è il frutto dell'impegno che dal 2013 abbiamo messo nell'organizzazione del Carnevale. Oggi è arrivato il suggello>>.

Per il quinto anno il Carnevale di Satriano è stato un evento green: sono stati boicottati i bicchieri monouso; il poco materiale promozionale è stato stampato su carta a marchio FSC; è stata prestata massima attenzione alla raccolta differenziata; i bar e i locali interessati dalla sfilata nei giorni del carnevale hanno accettato di boicottare i bicchieri monouso utilizzando quelli messi a disposizione dall'organizzazione; sono stati serviti pasti con prodotti di stagione, a filiera corta e a km zero; è stata servita birra lucana e vino di Satriano; è stato attivato un servizio di car pooling con la piattaforma IgoOn che ha permesso ai partecipanti di trovare, o dare, un passaggio per raggiungere Satriano; a ottobre verranno piantati alberi, insieme agli alunni delle scuole, per compensare le emissioni di anidride carbonica. Intanto è già iniziato il conto alla rovescia per l'anno prossimo, il Carnevale si terrà il 10 – 11 Febbraio 2018.

Nel 2013 l’artista potentino Luca Califano ha realizzato per il Carnevale di Satriano una piccola scultura del Rumita. Questa scultura dal 2014 sta girando le case dei satrianesi. Infatti ogni anno, la domenica prima del martedì grasso, alle 12:00 i Rumita spontanei vengono fatti radunare in piazza Abbamonte dove ne viene premiato uno da una giuria popolare. Chi vince riceve in affidamento la statua di Luca Califano per un anno in qualità di Rumita dell’anno. Qualche settimana prima del carnevale successivo la scultura viene riconsegnata all’organizzazione, viene inciso il nome del Rumita spontaneo vincitore (solo dopo suo esplicito consenso) su una foglia che viene applicata alla statua di nuovo pronta per essere ospitata nella casa di un satrianese per un altro anno. 

Abbiamo intervista Luca per farci raccontare la storia di questa scultura. 

Qual è l’idea che c’è dietro la realizzazione della scultura del Rumita?

Ho realizzato la scultura nel 2013 ispirandomi alle caratteristiche peculiari della maschera del Rumita in modo particolare al suo rapporto simbiotico con la natura e alla sua origine ancestrale. Partendo da una base che utilizzo spesso nelle mie sculture ho creato questo uomo albero utilizzando materiale povero.

Quali sono i materiali che hai utilizzato?

In coerenza con la visione ecologista del Rumita, e con la mia attitudine e il mio modo di lavorare, ho utilizzato esclusivamente materiali di scarto, antichi e poveri: il rame, filo di alluminio, filo zincato e una base di legno di abete. 

C’è una simbologia specifica dietro l’utilizzo di questi materiali?

Sì, il rame ha una simbologia legata all’acqua e alla vegetazione. I colori che lo caratterizzano, il rosso e il verde, verde quando si ossida, sono i colori del bosco, il posto dove vive il Rumita. La foglia di edera che aggiungiamo ogni anno con il nome del Rumita è colorata di verde, a differenza delle altre che sono di alluminio argentato, per dare il senso di vegetazione e dell’eterno ciclo delle stagioni della natura. E’ una scultura viva, che ogni anno ha qualcosa di nuovo.

Qual è il messaggio che la tua scultura vuole lanciare?

Il messaggio è semplice: è un invito a rispettare la natura e riconnettersi con lei.


Quest’anno la premiazione avverrà domenica 26 Febbraio in piazza Abbamonte alle 12:00.

Consulta il programma completo del Carnevale di Satriano 2017.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 10:27

Car sharing per il Carnevale di Satriano

Scritto da

Chi conosce il Carnevale di Satriano sa l'impegno che da 5 anni stiamo mettendo nel rendere l'organizzazione dell'evento meno impattante possibile.
A tutte le azioni orami consolidate messe in campo per farlo diventare un Evento Green (boicottaggio monouso, stampa su carta FSC, compensazione CO2, raccolta differenziata) quest'anno se ne aggiunge un'altra.
E' infatti nata la partnership con l'applicazione I GO ON, un'app di carpooling urbano che ti consente di offrire o cercare un passaggio in real time o in modalità programmata.
#NonAndarciDaSolo! Offri o chiedi un passaggio per raggiungere il Carnavele di Satriano: risparmierai, farai amicizia e viaggerai in maniera più sostenibile.
Scarica l'App per Adrioid o Ios a questi link:
Androiod: http://bit.ly/androidigoon 
IOS: http://bit.ly/iosigoon 

Cerca il nostro evento in programma il 25 e 26 Febbraio e mettiti in contatto con chi vuole venire a scoprire uno dei Carnevali più suggestivi d'Italia! 

Giovedì, 12 Gennaio 2017 22:07

Rassegna stampa Carnevale di Satriano

Scritto da

La rassegna stampa web con gli articoli sul Carnevale di Satriano del 2017.
Ufficio stampa a cura di Rocco Perrone.

RASSEGNA STAMPA VECCHIE EDIZIONI
C
ORRIERE DELLA SERA
Carnevale 2016 in Italia: le date e le feste più carateristiche

TGCOM24
Carnevale di Satriano: qui gli alberi sanno passeggiare
A Carnevale si risveglia l'uomo albero

RDS - Radio Dimensione Suono
Life Style edizione del 23/02/2017 delle ore 15:57

TOURING CLUB
I Carnevali più belli d'Italia, con tutte le date 2017

LA REPUBBLICA (NAPOLI)
La Foresta che cammina degli uomini albero della Basilicata

GREENME
10 Carnevali più caratteristici d'Italia

LUOGHI E VISIONI
Satriano di Lucania - Un Carnevale sui generi(s)

ITALIA2TV
Lo straordinario Carnevale ecologista di Satriano, dalla montagna invasione di 131 Rumita: Video e foto

ANSA (BASILICATA)
A Satriano sflilata dei Rumita

RASSEGNA WEB PRE EVENTO

http://www.ilmattinodifoggia.it/news/basilicata/29978/satriano-di-lucania-ritorna-la-foresta-che-cammina.html 

Oltre free press: La Foresta che cammina del Carnevale di Satriano

 


LA VITA IN DIRETTA
IL CARNEVALE DI SATRIANO RAPPRESENTERA' MATERA2019 AL FESTIVAL DELLA SOSTENIBILITA' DI AARHUS2017
 
 
 
 

Giovedì, 12 Gennaio 2017 11:45

Accrediti stampa e fotografi

Scritto da

L'organizzazione garantisce la possibilità di assistere, intervistare e fotografare le fasi della vestizione della Foresta che cammina all'interno del Boschetto Spera dalle 12:30 alle 14:30 del 26 Febbraio 2017. 
Per questioni logistiche è necessario prenotare il proprio pass scrivendo una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con Oggetto: Pass Foresta che cammina

Nella mail specificare l'attività che si intende svolgere (es.: fotografare, fare video, interviste, ect). 

Per le interviste agli organizzatori vanno concordati gli orari in anticipo (3295320026 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)


IMPORTANTE: poco prima della partenza chiederemo a tutti, compreso chi ha il pass, di uscire dal Boschetto Spera. Sarà possibile fotografare la suggestiva partenza dalla staccionata che circonda il boschetto.

Per tutte le altre manifestazioni non è rischiesto alcun pass.

Martedì, 20 Dicembre 2016 14:20

Come arrivare al Carnevale di Satriano

Scritto da

Vuoi venire al Carnevale di Satriano?
Ecco come si arriva a Satriano di Lucania.
In auto
Dalla Puglia (e Calabria)
s.s. 106 Jonica, uscita Metaponto direzione Potenza lungo la s.s. 407 Basentana.
Dopo Potenza uscita Tito (Satriano di Lucania)
Seguire le indicazioni per Satriano di Lucania lungo la s.s. 95 variante.

Dalla Campania (e Calabria)
A3 Salerno Reggio Calabria, uscita Polla
Proseguire per Caggiano, Sant'Angelo Le Fratte, Satriano di Lucania

Dal Vulture
s.s. 658 (Melfi - Potenza)
Uscita Potenza, proseguire lungo la s.s. 407 Basentana.
Dopo Potenza uscita Tito (Satriano di Lucania)
Seguire le indicazioni per Satriano di Lucania lungo la s.s. 95 variante.

Car sharing
Scopri il servizio di Car sharing del Carnevale di Satriano

Martedì, 20 Dicembre 2016 14:00

Offerta weekend Carnevale di Satriano

Scritto da

PROGRAMMA
Soluzione una notte
Sabato 25 Febbraio
Ore 10:00 
Arrivo e sistemazione in camera (soluzione B&B)
Ore 12:00
Partecipazione al pranzo della Zita (piazza Abbamonte)
(possibilità di pranzare agli stand gastronomici)
Ore 15:00
Partecipazione alla sfliata allegorica
Ore 20:00
Cena con piatti tradizionali presso ristorante convenzionato

Domenica 26 Febbraio
Visita guidata ai murales seguendo le tracce dei Rumita spontanei
A scelta tra le 9:00, le 10:00, le 11:00, le 12:00 (la visita dura 50 minuti)
Ore 12:00
Premiazione dei Rumita spontanei (Piazza Abbamonte)
Ore 13:00
Pranzo con piatti tradizionali presso ristorante convenzionato
Ore 15:00
Partenza Foresta che cammina (Boschetto Spera)
Ore 18:00
Falò e canti tradizionali (Piazza Abbamonte)
(Possibilità di cenare presso gli stand gastronomici)
Prezzo a persona: 99€ a persona

La quota comprende: pernottamento in camera doppia presso B&B, un pranzo, una cena, una visita guidata.
Siamo a disposizione per trovare soluzioni adatte ad altre esigenze (gruppi numerosi o famiglie con bambini). 
E' possibile indossare le maschere tradizionali.
Per info: 3295320026 - 3286996733 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Soluzione due notti
Venerdì 24 Febbraio
Pomeriggio arrivo a Satriano di Lucania e sistemazione in camera (soluzione B&B)
Ore 20:30 cena in ristornate

Sabato 25 Febbraio
Ore 12:00
Partecipazione al pranzo della Zita (piazza Abbamonte)
(possibilità di pranzare agli stand gastronomici)
Ore 15:00
Partecipazione alla sfliata allegorica
Ore 20:00
Cena con piatti tradizionali presso ristorante convenzionato

Domenica 26 Febbraio
Visita guidata ai murales seguendo le tracce dei Rumita spontanei
A scelta tra le 9:00, le 10:00, le 11:00, le 12:00 (la visita dura 50 minuti)
Ore 12:00
Premiazione dei Rumita spontanei (Piazza Abbamonte)
Ore 13:00
Pranzo con piatti tradizionali presso ristorante convenzionato
Ore 15:00
Partenza Foresta che cammina (Boschetto Spera)
Ore 18:00
Falò e canti tradizionali (Piazza Abbamonte)
(Possibilità di cenare presso gli stand gastronomici)
Prezzo a persona: 149€ a persona

La quota comprende: due pernottamenti in camera doppia presso B&B, un pranzo, due cene, una visita guidata.
Siamo a disposizione per trovare soluzioni adatte ad altre esigenze (gruppi numerosi o famiglie con bambini). 
E' possibile indossare le maschere tradizionali.
Per info: 3295320026 - 3286996733 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Martedì, 20 Dicembre 2016 13:08

Le maschere tradizionali del Carnevale di Satriano

Scritto da

La tradizione del Rumita
Il Rumita (eremita) è un uomo vegetale completamente ricoperto da foglie di edera, albero vagante, maschera silente che l’ultima domenica prima del martedì grasso gira tra le strade del paese strusciando il fruscio (un bastone con all’apice un ramo di pungitopo) sulle porte delle case. E’ il suo modo di bussare. Chi riceve la visita del Rumit rispetta il suo silenzio e in cambio di un buon auspicio dona qualcosa (fino a qualche anno fa generi alimentari, ora pochi spicci). Nel corso dei decenni le interpretazioni che le varie generazioni hanno dato a questa figura misteriosa sono cambiate. Chi l'ha visto prima della seconda guerra mondiale racconta che "u rumita" era uno spirito francescano, un eremita appunto, una persona che viveva ai margine del paese e che dopo un inverno rigido usciva dai boschi per fare la carità. In seguito, le vicende dell'emigrazione hanno accostato questa figura al satrianese che non ha avuto né la voglia né la possibilità di lasciare la Basilicata e che rimasto in una situazione di assoluta indigenza girava per le strade del paese e delle contrade, vestito di edera per rimanere anonimo, alla ricerca di qualcosa da mangiare per affrontare con forza e vigore la primavera. Ora c'è la nuova interpretazione. I giovani satrianesi hanno intenzione di utilizzare il Rumita per lanciare un messaggio ecologista universale che è un rovesciamento dei valori, una rivoluzione copernicana: ristabilire un rapporto antico con la Terra per rispettare gli uomini e le donne che la abiteranno in futuro.

L'Urs (orso) 
Anche l'interpretazione e la simbologia sull'Urs è cambiata nel corso degli anni. La maschera dell'Urs veniva utilizzata per vendicarsi di un torto subito. Il giorno del Carnevale indossate le pelli e divenuto anonimo, il satrianese poteva restituire un torto subito e in questo modo risolvere i conflitti sociali. Nel secondo dopoguerra, come per il Rumit, la figura è stata associata al fenomeno dell'emigrazione e secondo questa interpretazione rappresenterebbe l'emigrante satrianese di ritorno che arricchitosi all'estero si vestiva di pelli di pecora o capra, in contrapposizione al Rumit, il satrianese rimasto nella sua terra, che si vestiva di sole foglie, e in maniera spavalda e senza ritegno girava tra le case del paese entrando di forza e comportandosi da padrone delle cose altrui. Negli ultimi anni girano tra le strade del paese più Urs insieme, non uno solo, capitanati da un pastore capo orso.


Il capo orso
Come detto la tradizione è in continua evoluzione. Negli ultimi anni una nuova maschera è diventata centrale nel Carnevale di Satriano: si tratta del pastore capo orso, un personaggio che tiene le redini di tutti gli orsi e li conduce in giro per le strade del paese.

La Quaresima
La Quaresima è una donna vestita di nero con un smorfia rossa disegnata dalla bocca fino alle sguance. E' interpretata anche da maschi. Con una bella filastrocca piange la fine del Carnevale imminente e porta in testa una culla dove, dicono le queresime, all'interno c'è un nascituro concepito durante il periodo di Carnevale e di cui non si conosce il padre.

A Zita
E' la rappresentazione del matrimonio con lo scambio dei ruoli: i maschi fanno le femmine e vicersa. Partecipano al corte nuzionale, oltre agli sposi, i testimoni, i genitori, i nonni, i parenti e gli amici insieme a prete e chierichetti. Dal 2014 la Zita è organizzata in collaborazione con l'associazione Liberamente la Proloco di Tito, un paese limitrofo.

Carri ecologici e gruppi a tema
Il sabato prende vita il carnevale allegorico con i carri ecologici non motorizzati e gruppi a tema che sfilano insieme alle maschere tradizionali.

Le follette
Da quando è stata introdotta la Foresta che cammina, abbiamo sempre invitato i nostri ospiti a partecipare attivamente travestendosi da abitanti del bosco. E' così che sono nate le follette, la maschera più recente!
 

I musicisti spontanei
Durante i giorni di carnevale le strade di Satriano sono invase da musicisti spontanei che accompagnano le maschere e partecipano alle sfilate suonando musica tradizionale.

La compagnia della Varroccia
Con i cavalli e i carri della Compagnia della Varroccia di Pignola viene trasportato in maniera ecologico il vino durante le sfilate.

Martedì, 20 Dicembre 2016 12:15

Carnevale di Satriano: area camper

Scritto da

L'area camper comunale, dotata di carico e scarico acqua e WiFi gratuito, dista circa 300 metri dall'ingresso del paese. Su Camperonline trovate la scheda dell'area di sosta. E' consigliato prenotare il proprio spazio contattando l'organizzazione, la prenotazione ha un costo di 5€. Le prenotazioni sono chiuse.
Per chi fosse interessato a raggiungere il carnevale di Satriano si prega di recarsi nei pressi dell'area sosta e di presentarsi al responsabile che vi indicherà dove parcheggiare.


Altro...

Martedì, 20 Dicembre 2016 12:06

Carnevale di Satriano: dove mangiare

Scritto da

STRUTTURE RICETTIVE CONVENZIONATE
Ristorazione
I ristoranti di Satriano convenzionati e consigliati dall'organizzazione del Carnevale propongono i piatti tipici della tradizione garantendo un alto standard di qualità, eccoli:

Ristorante La Botte
0975/383443
Contrada Passariello 18 - Satriano di Lucania

Ristorante Caluae
0975/383656
Contrada Brulli 8 - Satriano di Lucania

Agriturismo Fattoria Bio
0975/383663 - 338.5955694
Contrada Serra 16 - Satriano di Lucania

Ristorante Sotto la Torre
0975 383630
Contrada Passariello - Satriano di Lucania

Il Brillo DiVino
328 0313133
Via Nazionale 14 - Satriano di Lucania

Alderolo
3460764424
Corso Trieste, 73 - Satriano di Lucania

Crazy Horse
3286170794
c.da Piano del Prato

Martedì, 20 Dicembre 2016 11:54

Carnevale di Satriano: dove dormire

Scritto da

OSPITALITA'
Satriano di Lucania
Agriturismo Fattoria Bio
0975/383663 - 338.5955694
Contrada Serra 16 - Satriano di Lucania

Affittacamere Al Castello 
Cell. 3289193852

Affittacamere "Il giardino nascosto"
Corso Trieste, 182
Cell. 349 508 1285 e 3929211821

Affittacamere On The Road 
Cell. 3207649255

B&B Il Rifugio della Luna
Cell. 348.8642610 - 349.5216241

Brienza 
(a 5 minuti in auto da Satriano)
B&B La Voce del Fiume 

Borgo medioevale di Brienza 
Vico del Carmine 85050 Brienza (PZ) Italy 
Cell. 333 2666256

OSPITALITA' PER I FIGURANTI
Per chi indossa la maschera del Rumita e partecipa alla Foresta che cammina l'organizzazione mette a disposizione la palestra della scuola elementare di Satriano dove è possibile dormire con il sacco a pelo in un ambiente riscaldato. La palestra è dotata anche di bagni e docce e calde. E' richiesto un piccolo contributo di prenotazione.
Info: 3295320026 - 3277722142, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il Carnevale di Satriano di Lucania.
Il 25 e 26 Febbraio 2017 a Satriano di Lucania.

Il Carnevale di Satriano

Il Rifugio Al Parco a Sasso di Castalda (PZ)

Il Rifugio Al Parco

IvyTour

VACANZE STUDIO E TIROCINI FORMATIVI INCOMING ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.