Ti trovi qui:AlParco / Archivio eventi / Il MUSMA ricorda Ellen Russotto con una mostra

Il MUSMA ricorda Ellen Russotto con una mostra

Scritto da
Reuben Nakian, Mars and Venus Series, 1959-60 Reuben Nakian, Mars and Venus Series, 1959-60

Inaugurazione: 6 marzo 2013, ore 18.00

Mercoledì 6 marzo 2013, alle ore 18.00, il Presidente della Fondazione Zétema, Raffaello De Ruggieri, il Presidente del Circolo Culturale La Scaletta, Ivan Focaccia e il Direttore del MUSMA, Giuseppe Appella, ricorderanno, al Museo della Scultura Contemporanea di Matera, la figura e l’opera di Ellen Russotto, la storica dell’arte americana, scomparsa lo scorso settembre, che  aveva collaborato alle “Grandi Mostre nei Sassi” e contribuito alla nascita del MUSMA.

Nell’occasione, per completare la conoscenza della Russotto, sarà inaugurata una mostra disegni e opere grafiche degli artisti della Scuola di New York, arricchita da fotografie, libri, immagini e documenti, allestita nella Sala della grafica del Museo sino al 18 aprile 2013.

 

 
MUSMA (Museo della Scultura Contemporanea. Matera)
Palazzo Pomarici - Via San Giacomo (Sasso Caveoso)
Tel. 366 9357768
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: www.musma.it
Facebook: MUSMA Museo della Scultura Contemporanea. Matera
 
Informazioni:
Biglietto: visita alla mostra temporanea e alla collezione: € 5.00 (intero) € 3,50 (ridotto)
Apertura: dal martedì alla domenica, ore 10 – 14 (sino al 29 marzo); ore 10 -14 / 16 - 20 da 30 marzo al 30 settembre 2013. Giornata di chiusura: lunedì (eccetto festivi).



weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.