Ti trovi qui:AlParco / Notizie / Ambiente / Al Parco a Zero CO2

Al Parco a Zero CO2

Scritto da

Kaleidoscopio edizioni, calcolando le emissione di C02 causate dalla realizzazione del giornale “Al Parco” le compenserà portando avanti un progetto di riqualificazione boschiva nel territorio del Parco dell’Appennino Lucano.

Il calcolo sarà effettuato tenendo conto di molteplici fattori: dalla quantità della carta necessaria alla stampa al consumo di elettricità della redazione, dal carburante utilizzato dagli automezzi adibiti alla distribuzione alla quantità di rifiuti prodotti, ect. La compensazione avverrà piantando alberi autoctoni che inaldando anidride carbonica la trasformeranno in ossigeno. Il progetto è realizzato in collaborazione con l’associazione Baldà, promotrice della manifestazione “Musica in corso memorial Antonio Langone” da 4 anni consecutivi a Impatto ambientale zero. L’iniziativa ha l’obiettivo, oltre ad annullare l’impatto ecologico causato dalla realizzazione del giornale, di sensibilizzare i lettori al rispetto dell’ambiente, soprattutto delle zone protette, e di valorizzare alcune zone del Parco, o ai confini dello stesso, che versano in cattive condizioni ambientali cercando di ristabilirne l’ecosistema che regnava in precedenza.
Vuoi far diventare la tua manifestazione a zero emissioni di C02? Contatta la redazione.

 

Altro in questa categoria: « Treno verde Respira la natura »

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.