Ti trovi qui:AlParco / Primo Piano / A Natale e Capodanno aperti musei ed aree archeologiche
Venerdì, 21 Dicembre 2012 10:39

A Natale e Capodanno aperti musei ed aree archeologiche

Scritto da

Il 25 dicembre e il 1° gennaio i cittadini e i turisti stranieri potranno visitare i molti musei e le aree archeologiche statali che rimarranno aperti in via straordinaria

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali offre a tutti una possibilità di crescita culturale nell’ottica di valorizzare ed aumentare la fruizione del nostro inestimabile patrimonio artistico con l'apertura straordinaria di musei e parchi archeologici in occasione delle prossime festività. Dal nord al sud del Paese, molte le proposte per trascorrere un Natale e un primo dell’anno all’insegna della cultura.

In Basilicata il 25 Dicembre 2012  e 1 Gennaio 2013, dalle ore 14.00 alle ore 20.00, sarà possibile visitare i Musei  Nazionali di Potenza , Melfi, Venosa, Grumento, Muro Lucano, Matera, Policoro , Metaponto e la sede espositiva di Tricarico.

Saranno aperti al pubblico anche i relativi parchi archeologici dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

Tra le nuove proposte espositive si segnalano  le mostre: Salvatore Sebaste “I Profumi della Magna Grecia” al Museo Archeologico Nazionale “Dinu Adamesteanu”  Potenza, “Incontro con…Domenico Ridola” , Mostra di ritratti di Materani illustri al Museo Archeologico Nazionale”Domenico Ridola” Matera e ”La storia,le storie-150 anni di memorie”al Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano .

Qui per avere maggiori informazioni sull'iniziativa


 


weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.