Ti trovi qui:AlParco / Primo Piano / Mostra-concorso "Sacre Visioni": i vincitori
Domenica, 05 Maggio 2013 09:18

Mostra-concorso "Sacre Visioni": i vincitori

Scritto da

Il primo premio è stato assegnato all’artista Rudy Zoppi di Battipaglia (SA)

Si è tenuta venerdì 3 maggio a Forenza, presso la Pinacoteca del Convento del SS. Crocifisso, la cerimonia di chiusura della seconda edizione del concorso nazionale di pittura “Sacre Visioni”, promosso dall’Associazione Arca di Potenza e dal Comune di Forenza. Le 48 opere finaliste sono rimaste  in mostra dallo scorso 3 aprile all’interno del chiostro del complesso cenobiale, per un suggestivo percorso che ha indagato, attraverso il soggetto sacro, l’inscindibile rapporto tra arte e fede.

Il primo premio, secondo il giudizio espresso dalla redazione di “In Arte”, è stato assegnato all’artista Rudy Zoppi di Battipaglia (SA), autore dell’opera intitolata: “Toglietevi che scendo ovvero... Cristo in terra” (tecnica acrilico su tela). La giuria ha apprezzato il dipinto più degli altri “per la capacità di inserire il tema sacro in un contesto metropolitano odierno, attraverso un’originale resa interpretativa in grado di produrre una forte suggestione emotiva”. Rudy Zoppi avrà diritto al premio in denaro messo in palio del valore di 500 euro e ad una recensione critica sul prossimo numero di “In Arte”.

Al secondo posto si è classificato il lucano Salvatore Malvasi, grazie all’opera “Elì, Elì, lemà sabactani” , mentre la terza posizione e premio di 200 euro è andata a Loredana Catino di Vasto (CH) con l’opera “Madonna di tutti i bambini”. La giuria ha voluto, inoltre, assegnare una menzione speciale all’opera “La vergine Maria” (tecnica tempera e olio su tela) di Paolo Lacrimini, “per l’insolito taglio prospettico e per l’abilità dimostrata nel modulare eleganza ed essenzialità compositiva”.

Info su: www.in-arte.org - www.facebook.com/InArte


 

 



weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.