Ti trovi qui:AlParco / Primo Piano / Open Data Day 2014 in Basilicata
Venerdì, 21 Febbraio 2014 12:25

Open Data Day 2014 in Basilicata

Scritto da

22 Febbraio - Maratona di monitoraggio degli investimenti pubblici

Il 22 Febbraio in tutto il mondo si terrà l' Open Data Day 2014, organizzato dalla comunità open data per rendere e diffondere i dati aperti.

L'Open Data Day è una manifestazione gratuita e dedicata a cittadini, imprese, amministratori, programmatori, scienziati, esperti di dati e giornalisti, affinché tutti possano cogliere i vantaggi sociali ed economici della cultura dei dati, soprattutto quelli istituzionali, lliberamente accessibili a tutti, senza restrizioni di copyright, brevetti o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione.

Anche la Basilicata si è attivata per partecipare con un maratona di monitoraggio civico soprattutto di beni culturali realizzati con finanziamento pubblico.

Nella città di Potenza e in alcuni Comuni della Provincia, Lauria, Melfi, Muro Lucano, Palazzo San Gervasio, il 22 febbraio saranno redatte ed inviate schede di Monithon, con l'ausilio di studenti delle scuole superiori e di APOFIL (agenzia di formazione della Provincia di Potenza) ma anche di gruppi di cittadini.

A Potenza verranno monitorati i progetti riguardanti Palazzo D'Errico, il Centro Polivalente per lo Sport e lo Spettacolo di contrada Lavangone e  l'opedale San Carlo. Alle ore 10.00, inoltre, in Piazza della Costituzione italiana partirà il primo mapping party della città di tutte le opere infrastrutturali finanziate con investimenti pubblici nel comune di Potenza dal 2000 ad oggi. Per partecipare all’iniziativa basta recarsi al luogo di partenza muniti di smartphone o gps o cartina della città e spirito di monitoraggio civico.

A Lauria verrà monitorato il progetto "Recupero Architettonico di Palazzo Tedeschi come sede della Fondazione Beato Lentini"; a Muro Lucano, il "Completamento del Museo Archeologico"; a Melfi il "Completamento del recupero e valorizzazione del castello federiciano" e verrà fatto un secondo monitoraggio sul progetto "Campus di ricerca ed alta formazione per l'innovazione del manufacturing"; a Palazzo San Gervasio si terrà un monitoraggio su un bene confiscato alla mafia.

Sabato 22 e domenica 23 febbraio anche Pignola parteciperà per la prima volta all'Open Data Day. Il tema principale dell'edizione pignolese sarà l'utilizzo di OpenStreetMap(OSM) come piattaforma di mappatura e apertura dei dati georeferenziabili, spaziando dagli elementi statici, quali strade, monumenti ed edifici, a quelli riconducibili alla cultura, solidarietà e tradizione pignolese (programma Open Data Day a Pignola).

A Matera, in occasione della maratona del 22 febbraio, sarà monitorato il progetto di riqualificazione del Teatro la Martella, i cui lavori sono stati già avviati e sarà annunciato il monitoraggio permanente della scuola di via Bramante. Alle ore 10, nella sala Levi di Palazzo Lanfranchi, si terrà un incontro sul tema “Abitanti culturali e trasparenza: per una cultura di tutte e di tutti”.

Tutti i monitoraggi, in particolare quelli che hanno a che fare con i beni culturali, sono realizzati a sostegno della candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019.

 

Maggiori info su:
wiki.opendataday.org
www.monithon.it


weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.