Ti trovi qui:AlParco / Un posto da scoprire / Storie di ordinaria armonia

Storie di ordinaria armonia

Scritto da Rocco Perrone

"Nulla è nostro"

Oasi naturalistica Sorbo a Satriano di Lucania

Quando la Fiat Panda rossa di Rocco Giuliano si ferma davanti al cancello secondario che reca la scritta “Nulla è nostro”, il silenzio del Bosco Ralle si riempie all’improvviso dei versi degli animali che gli danno il benvenuto. L’oasi naturale dell’associazione Sorbo nasce da un’utopia del 26 Marzo 1981 quando, per la soddisfazione della sua anima, Rocco comincia a immaginare e costruire un poco alla volta quello che adesso può essere definito un paradiso. Un posto incantevole situato a pochi passi dai laghetti del Bosco Ralle a Satriano nel perimetro del Parco dell’Appennino Lucano. Un viaggio dell’animo alla riscoperta del valore e della bellezza della natura che ci circonda, di un semplice filo d’erba, di un fiore primaverile, del veloce ruscello che taglia in due l’oasi, degli animali ospiti in questo lembo di terra.Oasi_naturalistica_Sorbo_Bosco_Ralle_Satriano

Consapevole del destino dell’uomo, che è solo di passaggio in questo mondo, Rocco ci dice che <<nulla è nostro, quello che possiamo fare è decidere come trascorrere il tempo messoci a disposizione, io lo dedico alla ricerca di un’armonia con il mondo>>. In questi anni Rocco ha difeso l’oasi dagli attacchi mossi dalla mercificazione della nostra società industrializzata. Tante le proposte economiche giunte alle sue orecchie.

Tante le strumentalizzazioni aventi come unico obiettivo il mero business. La risposta è stata sempre negativa. E siamo sicuri che per sempre sarà così. Perchè in questo luogo avvengono solo <<scambi d’amore>> e non di denaro. Per la gestione degli animali e dell’intera area Rocco è aiutato dalle donazioni spontanee dei visitatori. Le “scene di ordinaria armonia” che si offrono ai sensi delle persone che visitano questo luogo rimarranno impresse nella loro memoria e nei loro sentimenti più profondi. Si va via controvoglia con la consueta promessa fatta a se stessi di ritornarci al più presto. Per curare le malattie ci sono i dottori. Per curare l’anima ci sono posti come questo, dove si riesce a ristabilire un rapporto autentico con la natura. Recentemente Rocco Giuliano ha ricevuto la medaglia del Presidente della Camera dei Deputati “per la sua innovativa opera nel turismo sociale, per il suo lavoro contraddistinto da una grande onestà intellettuale, da un’inestinguibile passione e da un approccio molto sincero e onesto con la propria terra e le proprie origini culturali".

CAPODANNO IN BASILICATA

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.