Ti trovi qui:AlParco / Al Parco Tags / Al Parco Tags
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

Martedì, 01 Giugno 2010 17:52

Spazzatura sulla Tito-Brienza

Scritto da

Le immagini (non disponibili) si riferiscono ad una piazzola di sosta della strada statale 95 variante al chilometro 11,580.

Purtroppo non è una novità vedere scene del genere lungo le strade lucane. La particolarità di questa situazione è che in quel tratto la strada delimita il confine del Parco dell’Appennino Lucano. La discarica abusiva infatti è situata a pochi metri dal territorio protetto.

Questa rubrica nasce con lo scopo di denunciare le situazioni di degrado e di inquinamento presenti nel Parco. Lanciamo una sfida ai nostri lettori e agli abitanti del Parco: le Sentinelle dAL Parco sarete voi. Non abbiate paura: denunciate, segnalate, inviateci foto e descrizione.

Se state leggendo queste righe vuol dire che avete tra le mani la prima copia di “Al Parco”. Ok è ovvio, lo so, ma voglio rimarcarlo per aumentare la consapevolezza che sia tutto vero. La redazione del giornale è composta da giovani lucani che credono nella Basilicata e che hanno accettato una sfida nata più di quattro anni fa, durante i quali hanno pubblicato regolarmente un giornale mensile, “Kaleidoscopio”, che trattava argomenti riguardanti la comunità di Satriano di Lucania. Nel frattempo si sono laureati, hanno viaggiato e fatto esperienza nel campo del giornalismo. Ora si sono messi in testa di vivere e lavorare in Basilicata facendo il lavoro che gli piace e per cui hanno studiato. Roba da folli, eh! E invece no.

Siamo ragazzi comuni pieni di entusiasmo e con tanta voglia di fare. Il progetto editoriale scelto mira a creare un organo di informazione a servizio principalmente dei cittadini del Parco che purtroppo non hanno ancora sviluppato un senso di appartenenza collettivo al territorio protetto. Non si possono spiegare le cause in poche battute e poi non ci interessa piangerci addosso e parlare degli errori del passato (sì, bisogna conoscerli), noi vogliamo proporre soluzioni per il futuro. E “Al Parco” è una di queste. Parlare degli eventi e delle attività ecologiche del Parco, delle sue peculiarità come delle sue contraddizioni, può essere un utile strumento per far sentire gli abitanti parte di una cosa comune.

Noi stiamo facendo la nostra parte, o almeno ci proviamo. Quello che vi chiediamo è di sostenerci e di credere nel nostro progetto. Il primo appello va alle ProLoco, che nonostante siano state tutte contattate (chi telefonicamente chi via posta elettronica) non hanno risposto all’invito e non ci hanno segnalato gli eventi che si svolgono nel loro paese. Unica eccezione Castelsaraceno. Agli imprenditori, agli organizzatori di eventi e agli amministratori pubblici: se credete nella Basilicata e nel suo futuro dateci fiducia.

L’ultimo pensiero va ai giovani abitanti del Parco: contattateci e discutiamo delle vostre idee. Siamo disposti a rischiare e a credere nei vostri progetti. Vi ricordo che siamo completamente indipendenti.
Siamo noi l’editore del nostro giornale.

Si chiama Al Parco. E’ made in Basilicata. E’ un periodico mensile gratuito. Viene distribuito in tutta la Basilicata e nei punti strategici fuori regione. Puoi trovare al suo interno tutte le iniziative pubbliche che vengono realizzate nei 29 Comuni del Parco e dei paesi limitrofi. Da’ spazio e visibilità a tutte le attività ispirate ai valori ecologisti della salvaguardia ambientale e della eco sostenibilità. E’ un giornale che compensa le emissioni di C02 causate dalla sua realizzazione in collaborazione con “Musica in corso memorial Antonio Langone”, da 4 anni consecutivi a impatto ambientale zero, organizzata a Satriano dall’associazione Baldà. Monitora lo stato di salute del territorio protetto. Viene stampato in 10.000 copie mensili. E’ fatto da giovani lucani in uno dei paesi del Parco. E’ indipendente da poteri economici e politici. E’ finanziato da un editore puro (vuol dire che fa solo quello e non ha interessi in altre sfere della vita pubblica).

“Al Parco”, invertendo le parole è Parco Appennino Lucano, è graficamente impostato come un’agenda. Ha un formato tascabile e comodo. Per il lettore è un’utile guida agli eventi che giorno per giorno vengono realizzati. È una vetrina gratuita importante per i promotori di tali iniziative.

Lo trovi nelle edicole, negli uffici pubblici, nei bar, pub, ristoranti, hotel, supermercati, ect. A breve sarà possibile abbonarsi. Alla pubblicazione cartacea è affiancato un sito web aggiornato quotidianamente dove sono in evidenza gli eventi del giorno.


weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.