Ti trovi qui:AlParco / Al Parco Tags / Al Parco Tags
Sabato, 22 Febbraio 2020 12:15

Carnevale di Satriano: area camper

Scritto da

Le informazioni che stai leggendo sono aggiornate. Ti consigliamo comunque di collegarti sul nuovo sito ufficiale del Carnevale di Satriano.

--- SOLD OUT ---
Prenotazioni chiuse, tutti i posti disponibili sono stati prenotati.

Abbiamo deciso di chiudere le prenotazioni in coerenza con gli obiettivi di sostenibilità che ci siamo dati come organizzazione. Una sostenibilità ecologica ma organizzativa. Avremo l'onore di ospitare 72 equipaggi e non possiamo accettarne di più.

A tutti quelli che non hanno fatto in tempo a prenotare vi invitiamo a venirci a trovare l'anno prossimo e quest'anno a visitare uno dei Carnevali storici lucani. Info qui.

L'area camper comunale, dotata di carico e scarico acqua, dista circa 300 metri dall'ingresso del paese. Su Camperonline trovate la scheda dell'area di sosta. 

Prenotazioni area camper chiuse.

Per eventuali altri camper che volessero raggiungerci c’è la possibilità di prenotare il parcheggio auto per i due giorni di manifestazione e sostare nel parcheggio auto ma senza carico e scarico e senza servizio navetta. E’ ovviamente possibile prenotare il parcheggio per i due giorni e passare la notte in un’area attrezzata nei paesi limitrofi. 
Clicca qui per prenotare il posto nel parcheggio auto.

Martedì, 20 Dicembre 2016 12:06

Carnevale di Satriano: dove mangiare

Scritto da

Le informazioni che stai leggendo sono aggiornate. Ti consigliamo comunque di collegarti sul nuovo sito ufficiale del Carnevale di Satriano.

STRUTTURE RICETTIVE CONVENZIONATE

BENVENUTI VEGANI E VEGETARIANI
Agli stand gastronomici in piazza Abbamonnte aperti sabato e domenica a pranzo e cena verranno servite anche pietanze vegetariane e vegane.

Ristorazione
I ristoranti di Satriano convenzionati e consigliati dall'organizzazione del Carnevale propongono i piatti tipici della tradizione garantendo un alto standard di qualità, eccoli:

Ristorante La Botte
0975/383443
Contrada Passariello 18 - Satriano di Lucania

Ristorante Caluae
0975/383656
Contrada Brulli 8 - Satriano di Lucania

Agriturismo Fattoria Bio
0975/383663 - 338.5955694
Contrada Serra 16 - Satriano di Lucania

Ristorante Sotto la Torre
0975 383630
Contrada Passariello - Satriano di Lucania

Alderolo
3460764424
Corso Trieste, 73 - Satriano di Lucania

Crazy Horse
3286170794
c.da Piano del Prato

Carpediem Brasseria
Via Aldo Moro, 38
3804508154

Mercoledì, 08 Gennaio 2020 11:54

Carnevale di Satriano: dove dormire

Scritto da

SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE WEEKEND
Conosciamo bene le strutture ricettive di Satriano e dei paesi limitrofi.
Non affidatevi ai motori di ricerca online che vi portano a dormire in una zona industriale (in Campania) a 30 minuti da Satriano.
Abbiamo soluzioni non presenti su internet. 
Clicca qui per le Offerte Weekend Carnevale di Satriano

E' in programma sabato 10 Dicembre un'escursione notturna a Sasso di Castalda.
Siamo nel Parco Nazionale Appennino Lucano e la camminata ha come obiettivo quello di raggiungere la cima del Monte Arioso a poco più di 1700 metri sul livello del mare, di notte grazie alla luce della Luna Piena.
L'escursione rientra nel programma delle guide ufficiali del Parco, è organizzata dall'agenzia Ivy Tour e sarà condotta dalla guida Emanuele Sileo.

Il programma
Ore 18:00
Appuntamento in piazza a Sasso di Castalda. Trasferimento con mezzi propri nei pressi del rifugio Al Parco a 20 minuti di distanza con la macchina.
Ore 19:00
Inizio escursione che, in pochi chimoletri immersi nella faggeta, raggiungerà la cima del Monte Arioso.
Ore 21:00
Fine escursione con sosta presso il rifugio Al Parco
In caso di neve verranno utilizzate le ciaspole.

Per info, costi e prenotazioni: Emanuele Sileo, 328 699 1733.


Altro...

SATRIANO DI LUCANIA - Si terrà domenica 27 Novembre alle 18:00 nello Spazio di interazione teatrale della Compagnia Petra a Satriano di Lucania, in via Corso Trieste 63, l’anteprima e numero zero di uno spettacolo di musica, canto e poesia dedicato a Rocco Scotellaro. L’evento è organizzato dall’associazione musicale Akilina Simakova di Montemurro e dall’associazione Al Parco di Satriano di Lucania in collaborazione con la Compagnia Teatrale Petra. Sergio Santalucia, che ha composto le musiche originali sui testi di Scotellaro, suonerà zampogna, ciaramella, chitarra, mandolino, organetto, fisarmonica. Ad accompagnarlo ai suoni ci sarà Mario Decarlo che suonerà ciaramella, flicorno, clarino, violino, organetto, mandolino e tamburello. Elenora Iacobucci avrà il compito di leggere, raccontare e danzare. I testi sono ricavati dalle lettere che Rocco Scotellaro e la madre Francesca Armento inviarono al pittore scultore Giuseppe Antonello Leone e alla moglie pittrice Maria Padula. <<L’idea - ha detto Sergio Santalucia - è nata dalla mia personale passione verso Scotellaro, una figura ancora troppo dimenticata, e dal ritrovamento di queste lettere che lo legano a Montemurro, il mio paese, nel suo rapporto con Sinisgalli e con Leone>>. Una delle più celebri poesie di questa raccolta recita così: Fra me e te / voglio piantare un frutteto. / Con le tue braccia intreccerò una vite / e quando la pioggia verrà / non ti lascerò sola. / Appena il sole sarà alto / ti canterò nelle vene. / Ogni sera verrò a bere / ai tuoi grappoli, / poi l’ alba verrà. <<La metrica delle poesie di Scotellaro -  ha detto ancora Sergio Santalucia - offre molte possibilità perché i suoi testi si prestano al canto e alla musica. Questa anteprima è il preludio a un lavoro molto più importante e corposo che presenteremo la prossima primavera con l’obiettivo di far conoscere il sindaco-poeta morto a soli 30 anni ma che nella sua breve vita riuscì a fare e scrivere cose immense>>. Lo spettacolo su Scotellaro è il primo evento organizzato nello Spazio di interazione Teatrale della Compagnia Petra dopo l’inaugurazione ufficiale di sabato 26 Novembre. Qui nei prossimi mesi, oltre agli spettacoli teatrali, verranno proposti anche laboratori e corsi di teatro per adulti e ragazzi.

MISSANELLO - Si terrà il 25 e 26 Novembre a Missanello un blog-tour sulla valorizzazione delle produzioni olivicole del Sauro e della Val D’Agri in Basilicata. L’evento è organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con Prometa Servizi. <<L’olivicoltura - ha dichiarato il Sindaco Filippo Sinisgalli - rappresenta la principale coltivazione praticata nel territorio comunale di Missanello, sia nelle zone di valle che in quelle collinari, dove vegeta la secolare cultivar “maiatica”, che in Italia ha il proprio areale di vegetazione solo in una ristretta area geografica compresa tra il Medio Agri-Sauro e la collina Materana>>.
Il 25 e 26 Novembre 5 blogger, influcencer di fama nazionale effettueranno il tour #oliomissacello sul mondo dell’olio e sulle peculiarità enogastronomiche di Missanello e delle zone limitrofe. I blogger accompagnati da esperti lucani (opinion leader, addetti ai lavori) visiteranno alcune aziende e vivranno in prima persona il territorio per raccontare la loro esperienza in diretta sui canali social e poi sui loro portali specializzati. <<L’obiettivo - ha detto ancora il Sindaco Filippo Sinisgalli - è quello di condividere un viaggio sotto il segno dell’armonia dei sensi, un viaggio tra olio, food, colori e paesaggi della nostra Basilicata, amplificando la visibilità e connotando ulteriormente l’identità e la strategia di posizionamento del territorio stesso>>.
Il programma dell’evento il pomeriggio del 25 novembre prevede un tour guidato agli uliveti secolari e all’oleificio “Claps” con racconto di un esperto del settore, seguirà una cena a base dei piatti della tradizione e con i prodotti locali presso Ristorante “Villa Argenzio”. Il giorno dopo si continua con i tour guidati: dalle 9:00 alle 11:00  agli uliveti, all’Oleificio “Sagroli” e al Caseificio “Masseria San Vito”; dalle 11:30 alle 14:30 ci si sposta nei paesi limitrofi per un tour enogastronomico tra Sant’Arcangelo e Roccanova con visita al Caseificio “Fattoria Valle dell’Andro” e al Consorzio “Grottino di Roccanova” con racconto di un esperto del settore e degustazione di prodotti presso Consorzio Grottino di Roccanova. E’ prevista anche una visita al complesso monastico di Santa Maria di Orsoleo. Nel pomeriggio si torna a Missanello per una visita guidata al borgo e per la cena conclusiva a base di prodotti tipici a base dei piatti della tradizione e con i prodotti locali presso Agriturismo “L’Antico Mulino”.

--- RIFUGIO CHIUSO --- Contattare il Comune di Sasso di Castalda per informazioni.

Noi ci siamo trasferiti a Tito, ora siamo i gestori dell'Eco Rifugio La Casermetta.

 

Proposte per gite scolastiche. Presto maggiorni informazioni.
Per info: 3295320026 - 3286991733. 

 

weekend basilicata

IvyTour

ESCURSIONI E VISITE GUIDATE VIAGGI E VACANZE AVVENTURA IN BASILICATA

Tour Operator in Basilicata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca in basso su Approfondisci.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Questo banner non è una nostra scelta, ma un obbligo di legge.